domenica 14 marzo 2010

Aspettando la maratona di Roma...

Archiviata la Roma-Ostia, domenica è già Maratona. E' il terzo anno che affronto la "regina" delle gare a Roma. Nel 2008 andai allo sbaraglio senza sapere bene a cosa andassi incontro, il risultato fu una pausa di 15 minuti nella tenda medica al 35 esimo km perchè completamente disidratato. L'anno scorso arrivai più preparato,e nonostante i crampi riuscii a chiudere in 3h14. Quest'anno non nego che il mio obiettivo sia più ambizioso (2h59), ma ho la consapevolezza di potercela fare. Gli allenamenti sono andati abbastanza bene, La domenica successiva a Ostia ho corso 30km con buonissime sensazioni, mentre ieri, insieme con Luca M.,abbiamo fatto una ventina di km con gli ultimi sotto il ritmo maratona. Ora settimana di scarico e domenica....beh questa è un'altra storia!

14 commenti:

  1. Seguiro con attenzione il tuo tentativo di sfondare il muro dei 180'...faro il tifo per te,se non ce lafari sarai comunque stato un grande perchè finire una maratona è sempre un capolovoro:-))

    RispondiElimina
  2. Hai margini per fare molto meno

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo Gianlù, infuocali 'sti Sanpietrini ;)

    RispondiElimina
  4. ..aggiungerei un'altra storia.....da raccontare! la maratona, ti rimane dentro, per sempre! per domenica tutto e' pronto, bisogna essere solo piu' cattivi e avere la pazienza di aspettare i 42,19..6 km! sono convinto che la "banda bassotti" domenica si divertira'...!saluti. Luca M.

    RispondiElimina
  5. ciao lu...sono tornata oggi dopo 10 brutti giorni in ospedale con lele, sono pronta anch'io per la mia prima maratona di roma....il mio tempo? boo seguiro la mia ombra...

    RispondiElimina
  6. @ Diego: ciao grande...Domenica mi aspetto l'Hulk dei tempi migliori...!!!
    @ Fabiola: Fabi, davanti al colosseo ti verranno i brividi x l'emozione..:)
    @ Luca M: purtroppo è la pazienza che ancora mi manca...perciò Domenica confido molto nella tua esperienza..!
    @ Er moro: crepi Maurè..io ci provo!:)
    @ RB: intanto abbattiamo sto "muro", poi alla prossima vediamo
    @ Kikko: hai ragione, l'importante sarà dare il massimo, sul risultato poi influiranno tanti fattori...comunque ci proviamo! ciao

    RispondiElimina
  7. In bocca al lupo Gianluca e ricordati di bere tanto in questi giorni. Mi pare di capire che nelle scorse volte non l'hai fatto! :-))

    RispondiElimina
  8. Stasera non riesco a dormire, sono nervoso anch'io, la testa è già sotto al colosseo, però sono convinto che riusciremo a fare dei buoni risultati.
    Ci siamo allenati a lungo e bene, quindi
    YES WE CAN.
    Sicuramente hai capito chi sono

    RispondiElimina
  9. @ Giuliano; crepi il lupo...stavolta cercherò di non sbagliare niente nei giorni precedenti..:)
    @ anonimo: Marco....YES WE CAN...!!!!

    RispondiElimina
  10. ...:"papa'guarda quelli in TV....corrono...e' il telecronista sta dicendo che correranno per 42,195 km.....CHE EROI papa'!........il papa':" Figliolo, nel 2010, di marzo a Roma anche papa' corse la Maratona in.....!!!!!! p.s.= in bocca al lupo Gianlu'....e ricordati di rimanere lucido in quesrti giorni e fare solo quello che e' previsto! Luca M.

    RispondiElimina
  11. Gianlu... chiudi la mezza in 1.23, i miei palloncini li devi bucare a andare a chiudere sotto i 2.58. quando sarà il momento ti darò il via io :-) Non sarà una passeggiata te l'assicuro ma sarò dedicato al compimento del sogno di un Blogtrotter!!! Ma non dirlo a nessuno che faccio favoritismi :-)

    RispondiElimina
  12. Cappero vedo pure che sei Bianconero per vocazione come. In questi tempi più neri che bianchi bisogna pur avere soddisfazioni da altre parti se non dal calcio. Tutti contro Giancarlooooooooo!! :-) Boicottiamolo! Domenica deve schiattà!

    RispondiElimina
  13. @ Frate tack:
    la mia prima volta sotto le 3 ore e per giunta guidato da uno juventino....caricaaaaa!!!

    RispondiElimina